SANTISSIMA ANNUNZIATA FIRENZESantissima Annunziata

La basilica della SS. Annunziata sorge sull’antico oratorio dei Servi di Maria ed è uno dei santuari dedicati alla Madonna più venerati a Firenze. Dal portico seicentesco di Giovanni Battisti Caccini si accede al Chiostro dei Voti dove si può ammirare un importante ciclo di affreschi realizzato tra XV e XVI secolo a cui hanno contribuito, tra gli altri, anche Andrea del Sarto e i suoi allievi Pontormo e Rosso Fiorentino.
Appena entrati colpisce la cappella dell’Annunziata costruita a forma di tempietto e riccamente ornata che custodisce il dipinto trecentesco con la venerata immagine dell’Annunciazione, oggetto di particolare devozione per le coppie di sposi. L’interno si distingue da quello di altre chiese fiorentine per l’inaspettato stile barocco che caratterizza le architetture. Lungo le navate e intorno alla tribuna si susseguono numerose cappelle decorate per lo più tra Cinquecento e Seicento.
Dal braccio sinistro del transetto si entra nel Chiostro dei Morti, così detto poiché un tempo era riservato alla sepoltura di casate fiorentine, come testimoniano le numerose lastre tombali. Da qui si accede alla cappella della Compagnia di San Luca, confraternita di artisti che nel 1563 fu trasformata nella celebre Accademia delle Arti del Disegno e in cui sono tumulati importanti pittori e scultori.

SHARE