Museo di Palazzo Davanzati

Il Museo ha sede nello storico Palazzo Davanzati, costituito dall’accorpamento di alcune case-torri medioevali e di altre proprietà dei Davizzi alla metà circa del Trecento. In seguito lo storico edificio prese il nome da un’altra famiglia, quella dei Davanzati, che l’acquistò nel 1578 arricchendone la facciata con un grande stemma rappresentante l’arme del casato.

Nel 1904 l’antiquario Elia Volpi (1858-1938) comprò il palazzo trasformandolo in una sede espositiva per le sue vendite allestita come un’antica casa fiorentina secondo un gusto ricercato da italiani e stranieri. Ancora oggi il Museo di Palazzo Davanzati, di proprietà statale, evoca in modo suggestivo l’atmosfera di un’antica dimora trecentesca arredata con opere provenienti dai depositi delle Gallerie fiorentine, sculture, dipinti, arredi, maioliche e merletti.

SHARE