I MUSEI DI FIRENZE

Firenze è un “museo a cielo aperto” in cui già una semplice passeggiata per le vie del centro storico permette di viaggiare nel tempo attraverso Arte e Storia, ma molti dei capolavori che hanno contribuito alla fama mondiale della città sono raccolti in gallerie e istituzioni museali dedicati alla valorizzazione e alla tutela del patrimonio storico-artistico. La Primavera di Botticelli, l’Annunciazione di Leonardo da Vinci, la Madonna della Seggiola di Raffaello, il David di Michelangelo, sono solo alcune delle opere d’arte che possiamo ammirare visitando gli Uffizi, Palazzo Pitti o la Galleria dell’Accademia.
Ad arricchire la vasta offerta culturale della città, troviamo anche una serie di “Piccoli Grandi Musei”, meno conosciuti eppure custodi di preziose gemme d’arte, come le raccolte di opere tre-quattrocentesche nella collezione del Museo Horne o del Museo Bardini o l’affascinante armeria del Museo Stibbert.

Visite guidate nei Musei

Prenota la tua visita guidata dei Musei di Firenze

Scegli una guida turistica autorizzata per visitare Firenze.
Per info e prenotazioni clicca qui oppure invia un messaggio compilando il form che trovi nelle singole pagine dei Musei di Firenze.

Musei gratis la 1° domenica del mese!

Durante questo evento, l’ingresso ai musei e ai siti statali è gratis (per quelli comunali, è riservato ai soli residenti nell’area metropolitana), ma ricorda che per accedere in altri musei, in alcune basiliche e nei palazzi storici di Firenze, dovrai sostenere il costo per l’acquisto e/o la prenotazione del biglietto. L’elenco dei siti museali statali lo trovi all’indirizzo www.beniculturali.it, mentre i musei civici fiorentini sono: Museo di Palazzo Vecchio, Museo Novecento, Museo Stefano Bardini, Cappella Brancacci, Fondazione Salvatore Romano e Museo di S. Maria Novella.