SANTA CROCESanta Croce

La basilica francescana di Santa Croce è tra le chiese più importanti di Firenze, mirabile esempio architettonico dello stile gotico fiorentino in cui si fondono fede, arte e storia. Le famiglie più ricche della città acquisirono il patronato delle cappelle, alcune delle quali decorate da Giotto e dai suoi seguaci più stretti. Santa Croce è anche il “Tempio dell’Itale glorie” celebrato da Ugo Foscolo poiché conserva le spoglie di illustri personaggi italiani, come, Michelangelo, Gaileo Galilei, Niccolò Machiavelli, Vittorio Alfieri, Gioachino Rossini e lo stesso Foscolo. Questo Pantheon di memorie civiche vanta monumenti sepolcrali ideati, tra gli altri, da Giorgio Vasari, Giovanni Battista Foggini, Antonio Canova e da Stefano Ricci, autore del cenotafio ottocentesco di Dante Alighieri.
Il percorso di visita comprende oltre alla chiesa, la Sagrestia, che conserva il Crocifisso di Cimabue,  la Cappella del Noviziato, la Cappella Pazzi, realizzata su progetto di Filippo Brunelleschi, i chiostri e il Museo dell’Opera di Santa Croce che raccoglie opere scultoree e pittoriche allestite nei suggestivi ambienti del complesso monastico.

SHARE